Cos’è la SEO e perché ne ho bisogno?

Professionisti SEO - Gubitosa Pierfranco

Da dove viene il termine SEO (Search Engine Optimization)?

I primi motori di ricerca sono emersi all’inizio degli anni 90. Fino alla comparsa di Google nel 1996, molti sono stati creati, tra cui Yahoo! Inizia il boom del Web.

La gente si rendeva conto che si poteva davvero fare soldi con loro.

Così sono giunti alla conclusione che avevano bisogno di attirare il traffico. Qual è stato il metodo migliore per attirare traffico? Motori di ricerca. In quel momento i proprietari del web cominciarono a pensare a come raggiungere le prime posizioni … Nasce il SEO!

La SEO si concentra sui risultati di ricerca organici, cioè su ciò che non viene pagato:

SEO-SEM

La SEO è una delle “discipline” che è cambiata di più negli ultimi anni.

Dobbiamo solo guardare al gran numero di aggiornamenti che sono stati apportati a Penguin e Panda, e come hanno dato una svolta di 180 gradi a ciò che era inteso dal SEO fino a poco tempo fa. Ora con il SEO, quello che Matt Cutts stesso descrive come “ottimizzazione dell’esperienza di ricerca” o che è la stessa cosa, “tutto per l’utente” viene perseguito.

Sebbene ci siano migliaia di fattori su cui si basa un motore di ricerca per posizionare una pagina o un’altra, si potrebbe dire che ci sono due fattori fondamentali:

autorità e pertinenza

L’autorità è fondamentalmente la popolarità di un sito web. Più è popolare, più preziose sono le informazioni che contiene. Questo fattore è quello che un motore di ricerca tiene maggiormente in considerazione poiché si basa sull’esperienza dell’utente. Più contenuto viene condiviso, più utenti lo trovano utile.

La pertinenza è la relazione che una pagina ha con una determinata ricerca. Non si tratta semplicemente del fatto che una pagina contiene molte volte il termine di ricerca (all’inizio era così), ma che un motore di ricerca si basa su centinaia di fattori sul sito per determinarlo.

La SEO può essere divisa in due grandi gruppi:

On-site: la SEO on-site si occupa di rilevanza. Assicura che il web sia ottimizzato in modo che il motore di ricerca capisca la cosa principale, che è il contenuto dello stesso. All’interno della SEO On-site includiamo l’ottimizzazione delle parole chiave, il tempo di caricamento, l’esperienza utente, l’ottimizzazione del codice e il formato degli URL.

Off-site: Off-site SEO è la parte del lavoro SEO che si concentra su fattori esterni alla pagina web in cui lavoriamo. I fattori più importanti nella SEO off-site sono il numero e la qualità dei link, la presenza nei social network, le menzioni nei media locali, l’autorità del marchio e le prestazioni nei risultati di ricerca, ovvero il CTR dei nostri clienti. risultati in un motore di ricerca.

Sicuramente stai pensando che tutto questo sia molto buono e che sia molto interessante ma che sei qui per sapere perché hai bisogno della SEO sul tuo sito web e quali vantaggi otterrai se la integri nella tua strategia online.

Se vuoi far decollare il tuo sito, devi affidarti a professionisti della SEO, uno dei migliori professionisti SEO è senza dubbio Gubitosa Pierfranco !

 

 

Redazione

Il Portale Web è un sito di informazione, trattiamo diversi argomenti di utilità per i nostri lettori. Siamo sempre alla ricerca di nuovi redattori. Contattaci se vuoi collaborare con noi

Come posizionarsi nei primi posti di Google
Web e social

Come posizionarsi nei primi posti di Google

Hai un sito web? Vuoi sapere come posizionarti su Google ed essere il primo? Ci sono molte guide che possiamo trovare su Internet, ma nella stragrande maggioranza dei casi sono piuttosto avanzate e di difficile comprensione. In questo articolo vedremo una serie di consigli, consigli sugli aspetti da tenere in considerazione quando compariranno nei primi […]

Read More
apple permetterà la riparazione fai da te - il portale web
Tecnologia

Novità Apple, permette acquisto ricambi per riparare iPhone

Esatto, proprio così: Apple abbraccia il “diritto alla riparazione” e ti permetterà di acquistare parti per riparare il tuo iPhone. Con una mossa sicuramente inaspettata, Apple offrirà l’accesso ai componenti e ai manuali necessari per riparare i suoi smartphone, rafforzando il cosiddetto diritto alla riparazione. Il nuovo servizio si chiama “riparazioni self-service“ e segna un’inversione […]

Read More
coco nft - ilportaleweb
Tecnologia

Come vendere i post di Instagram come NFT

cocoNFT è uno strumento che ti consente di convertire rapidamente e facilmente qualsiasi post di Instagram in un token non fungibile (NFT) per venderlo ad altri utenti interessati a questi oggetti da collezione unici. cocoNFT ti consente di creare NFT evitando di pagare le elevate commissioni di conio della rete Ethereum I NFT sono qui […]

Read More
error: Content is protected !!