Perché non dovresti buttare liquido dei legumi

perchè non dovresti buttare il liquido dei legumi - ilportaleweb

Sei uno di quelli che compra i legumi sfusi, in confezioni dal supermercato o in barattoli di conserve?

In ogni caso, ad eccezione del primo, dovreste prestare attenzione all’etichettatura, soprattutto se sei fedele seguace di questi contenitori in vetro, perché molte volte il liquido in cui si trovano ha troppi conservanti.

La prima cosa da sapere è che non dovresti buttare quel “brodo” nel lavandino perché sicuramente ti stai liberando di una buona risorsa di nutrienti perché possiamo usarlo.

Di solito scartiamo direttamente dal liquido di inscatolamento dei legumi o dagli avanzi di averli cucinati in casa. Li sciacquiamo e non approfittiamo di questo liquido a volte anche pensando che sia sconsigliato, ma il suo consumo è ammesso.

Se ne consiglia il consumo perché ci aiuterà a dare sapore e consistenza a determinate preparazioni oppure possiamo utilizzarlo come ingrediente principale in alcune ricette. Inoltre, poiché l’uso della cucina è un ottimo strumento per evitare sprechi, usare questo liquido per conserve o per cucinare è un gesto in più per una dieta più sostenibile.

Cosa ricordarsi

Le conserve buone contengono solo legumi, acqua e sale, anche se non si esclude che ci sia anche un antiossidante, quindi scartare quel liquido, dal quale esce una schiuma bianca al lavaggio, riduce l’assunzione di sodio. Ora, devi sempre leggere le etichette dei prodotti e scegliere quelli che hanno solo tra gli ingredienti sopra menzionati.

Inoltre, bisogna tener conto della schiuma bianca rilasciata dalle verdure in vaso quando vengono messe sotto l’acqua corrente per lavarle, che altro non è che la risposta alla manifestazione di una sostanza chiamata tensioattivo e che, a detta degli esperti, non rappresenta alcun problema in termini di salute, anche se si comprende che la viscosità del liquido in queste conserve desta qualche preoccupazione.

Le verdure in scatola vengono cotte una volta che i contenitori sono stati chiusi ermeticamente, con il prodotto e l’acqua all’interno. Pertanto, l’acqua nel contenitore non è altro che l’acqua in cui vengono cotti i prodotti, esattamente la stessa che usiamo in casa per cucinarli quindi buttarla via sarebbe come sprecarla…

Questo liquido per conserve vegetali può contenere parte dei nutrienti (soprattutto proteine, che sono i principali responsabili della sua struttura, ma anche carboidrati, principalmente amido) che i legumi possono rilasciare a contatto con esso.

Redazione

Il Portale Web è un sito di informazione, trattiamo diversi argomenti di utilità per i nostri lettori. Siamo sempre alla ricerca di nuovi redattori. Contattaci se vuoi collaborare con noi

cosa e ipocondria e come superarla - ilportaleweb
Salute e benessere

Come curare ipocondria

Ascolti o leggi le previsioni del tempo prima di scegliere cosa indossare ogni mattina? Soffri il terrore di ammalarti e di soffrire? Ti senti più sicuro quando ti trovi in ​​un luogo vicino a un ospedale o a un ambulatorio? Forse sei una delle tante persone che sono ossessivamente consapevoli della propria salute. Queste persone […]

Read More
cosa e ansia e come superarla - ilportaleweb
Salute e benessere

Ansia: cosa è e come trattarla

Cos’è l’ansia? L’ansia è un’emozione normale, come la gioia o la tristezza, e come tale ha una funzione positiva per noi, che è quella di avvisarci di qualche pericolo in modo da poter reagire in tempo e proteggerci. Muoversi a livelli moderati di ansia, infatti, ci permette di essere sufficientemente motivati ​​e attivati ​​per affrontare […]

Read More
Alimenti che aiutano a ridurre la cellulite - ilportaleweb
Curiosità Salute e benessere

Alimenti che aiutano a ridurre la cellulite

È possibile evitare o ridurre la cellulite? Questa domanda, che sicuramente ti è mai passata per la mente, ha una risposta affermativa. Anche se una volta che appare è difficile liberarsene, buone abitudini alimentari e di vita possono prevenire la comparsa della temuta cellulite, o migliorarla. Secondo gli esperti, sebbene la cellulite sia tecnicamente “un’infiammazione […]

Read More
error: Content is protected !!