Web e social

Produrre video per Instagram: 5 app utili

Produrre video per Instagram può essere meno immediato di quanto sembra. Gli influencer usano dei trucchi presi a prestito dalla fotografia per poter avere un’immagine e dei video perfetti su Instagram. I filtri fanno il resto.

È anche vero che la produzione video su Instagram deve seguire delle regole precise. Il video postato va quadrato e non deve superare i 30 secondi. I video per le storie, invece, devono essere verticali. Qui la qualità ha maggiore peso rispetto a Facebook. Se devi fare un video amatoriale, ecco 5 app utili per avere i video giusti per il tuo profilo.

Produrre video per Instagram: le app migliori

Quali sono le app migliori per realizzare dei video su Instagram semplici e veloci?

Adobe Voice

Adobe Voice è un’app di Adobe per produrre video per Instagram. Si parte da un testo parlato e dai tantissimi effetti sonori. Poi, si passa alle immagini. Queste possono avere degli effetti particolari, oppure semplicemente mostrare quanto espresso nell’audio.

L’app è già impostata con le dimensioni giuste per Instagram. Gli elementi grafici e le animazioni sono diversi, così non ci saranno mai due video uguali nel tuo profilo! L’app è disponibile solo per iPhone e altri dispositivi iOS.

Boomerang

Boomerang è un’app veloce da usare per iOS e Android. Ti permette di creare dei video velocissimi, nei formati per le Storie e per i post di Instagram. Puoi condividere il contenuto subito dopo averlo realizzato. L’app è ideale anche per fare le GIF e rispondere in tempo reale ai commenti con qualcosa di divertente.

Flipagram

Crea un video partendo dalle foto che hai nello smartphone. Aggiunge poi la musica tra quelle messe a disposizione. Infine, condividi direttamente su Instagram il tuo video veloce. Anche qui puoi usarlo per le storie e per i post. L’app è disponibile per Android.

Diptic

Diptic non è gratis, ma ti permette di lavorare sul video anche da PC. Disponibile per Android e per iOS, costa meno di un euro (0,99 euro per iPhone e 0,75 euro per Android). Ha tantissimi effetti e transizioni tra cui scegliere. Diptic ti permette di produrre video per Instagram in stile collage, sfruttando le immagini presenti sul tuo dispositivo.

iMovie

iMovie è un vero e proprio programma per realizzare e montare video per lo smartphone. Così, è disponibile a 4,99 euro solo per iPhone o per altri dispositivi iOS. L’app offre musica di sottofondo e gestione delle diverse immagini e transizioni. Se hai un Mac, puoi passare tutto al PC, per migliorare la resa del tuo video su Instagram o dovunque tu voglia postarlo.

Produrre video per Instagram: consigli utili

Per produrre video per Instagram, assicurati di non violare le regole della community. Se non hai tue foto, usa video o immagini che sono di dominio pubblico. Puoi trovarle sui siti dedicati alle immagini royalty free.

Puoi anche creare delle dirette con Instagram, sfruttando Reels e IGTV. Se hai un’attività e vuoi promuoverla con dei video di Instagram, puoi far realizzare dei video da professionisti. Penseranno loro poi ai vari formati e a metterteli a disposizione.

Se i video sono professionali, si possono usare anche per promuovere la tua immagine al di fuori di Instagram, su altri social network e per le campagne offline.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *