Senza categoria

Come implementare con successo la metodologia Kanban

La metodologia Kanban segue un insieme di pratiche e principi che aiutano a gestire e anche a migliorare il flusso di lavoro. La metodologia è considerata evolutiva e non distruttiva che promuove miglioramenti graduali e progressivi all’interno del processo aziendale. Se i principi del set di kanban sono effettivamente seguiti, è possibile realizzare una serie di vantaggi come il miglioramento del flusso di lavoro, la riduzione del tempo di ciclo, l’aumento del valore per il cliente e altri benefici.

 

A differenza di altri metodi utilizzati per migliorare i processi aziendali, kanban non impone da solo i cambiamenti organizzativi desiderati. Non è quindi necessario apportare modifiche ai processi aziendali esistenti che potrebbero dare buoni risultati. I team che sono stati istituiti per sostenere l’implementazione della metodologia kanban saranno in grado di identificare e implementare in modo collaborativo tutti i cambiamenti che potrebbero essere necessari.

 

Oltre a dedicare tempo a visualizzare il processo come parte del principio kanban, è anche consigliabile che i team leader definiscano e visualizzino esplicitamente le politiche, gli obiettivi dell’organizzazione e come funziona il processo di lavoro. Il feedback dovrebbe essere incoraggiato man mano che i team leader possono rivedere le diverse fasi del flusso di lavoro del kanban board, le metriche, i report e una serie di indicazioni visive che forniscono un canale per un feedback continuo.

 

La metodologia Kanban è un processo di miglioramento evolutivo che consente alle organizzazioni di adottare piccoli cambiamenti e migliorare gradualmente a un ritmo che i team possono gestire efficacemente. La metodologia Kanban incoraggia l’uso di metodi scientifici per aiutare nella formazione di un’ipotesi che migliora la sperimentazione del processo di business in modo che i cambiamenti possano essere intrapresi sulla base dell’esito dei test. Il compito dei team leader comporta una valutazione costante dei processi aziendali per il miglioramento costante dei processi aziendali e il miglioramento continuo.

 

L’impatto del cambiamento che può essere fatto attraverso l’implementazione della metodologia kanban può anche essere misurato utilizzando una serie di segnali che la metodologia rende disponibili. Questi segnali possono aiutare a valutare il processo di business in modo da accertare se il cambiamento contribuisce o meno al miglioramento dei processi aziendali. La metodologia Kanban consente alle organizzazioni di raccogliere molti dati sulle prestazioni del sistema che possono essere fatti manualmente o attraverso l’uso di un metodo scientifico.

 

Il Kanban dovrebbe essere visto come un sistema di gestione del cambiamento che non ha effetti di disturbo e ciò significa che i processi aziendali esistenti possono essere migliorati in piccoli passi. Con l’implementazione di piccole modifiche e non di grandi dimensioni, il rischio complessivo viene ridotto nel processo. L’approccio evolutivo della metodologia kanban porta normalmente ad una resistenza molto bassa o nulla all’interno dei team o degli stakeholder.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *