logo kaizen
Lifestyle

5 fasi per l’implementazione riuscita Kaizen Philosophy Step by Step

Una cosa è abbracciare la filosofia del kaizen e un’altra è attuarla in modo da ottenere i risultati desiderati. Come si arriva a implementare i principi è ciò che contribuisce ai risultati desiderati o al fallimento. Ecco i passi da seguire per una corretta implementazione del principio kaizen.

Scrivi la dichiarazione del problema

Per attuare con successo la filosofia del kaizen, inizia identificando l’area o il dipartimento che richiede miglioramenti. Fai attenzione alle recensioni sull’assistenza clienti sono positive? Identificare gli indicatori chiave delle prestazioni aiuta quindi a mostrare il problema reale come il tempo medio e simili.

Identificare la causa principale dei problemi

Prenditi del tempo e identifica le ragioni che portano a risultati mediocri ed è importante notare che ogni membro dell’organizzazione dovrebbe essere coinvolto in kaizen. Prenditi del tempo e incontra l’intero dipartimento per avere una visione approfondita della causa principale dei problemi. È inoltre possibile ascoltare le chiamate dei clienti registrate per ottenere informazioni su dove il team sta fallendo e aree che dovrebbero essere migliorate.

Obiettivi prefissati

In base ai dati iniziali che potresti aver raccolto, dovresti utilizzarlo per definire gli obiettivi di miglioramento. Per definire gli obiettivi in base ai principi del kaizen, è necessario aderire al modello SMART, il che significa che gli obiettivi fissati devono essere specifici, misurabili, realizzabili, pertinenti e vincolati.

Preparare un piano d’azione dettagliato

Quando si prepara un piano d’azione dettagliato, valutare la possibilità di coinvolgere tutte le parti interessate per l’attuazione corretta dei principi kaizen. Se nel caso in cui gli obiettivi richiedano sforzi da parte dell’esecutivo, del reparto risorse umane o persino dei team leader, tutti devono essere coinvolti per la preparazione di un piano dettagliato. Il piano d’azione dovrebbe affrontare il perché, cosa, chi, come, dove e quando sui processi aziendali.

Raccogli e analizza i dati

Per il riconoscimento dei modelli sono necessari fatti concreti e dati affidabili. Con la filosofia kaizen, ci sono diversi strumenti per la raccolta dei dati che possono essere utilizzati per la raccolta e l’analisi dei dati. I dati dovrebbero essere raccolti per tutti gli indicatori chiave di prestazione come il tempo di consegna, il tempo di ciclo, il tempo medio di manipolazione e simili.

Sviluppa soluzioni

Dopo la raccolta e l’analisi dei dati, i membri del team dovrebbero quindi prendere tempo per riflettere sui problemi e sviluppare soluzioni ai problemi dichiarati. Al di tutte le regole di brainstorming da seguire per l’effettiva implementazione dei principi kaizen.

Verificare che gli obiettivi siano soddisfatti

Controlla se gli obiettivi fissati nella prima fase sono soddisfatti dalle soluzioni suggerite. In caso contrario, dovresti prendere in considerazione lo sviluppo di soluzioni kaizen efficaci o rivalutare gli obiettivi prefissati.